I Presidenti

TIZIANO TESSITORI
Nato a Sedegliano il 13 gennaio 1895 e deceduto a Udine il 14 aprile 1973 (avvocato, sindacalista, statista, giornalista, storiografo, scrittore, senatore democristiano per Udine dal 1948 al 1973, ministro e sottosegretario di vari governi italiani) fu il primo presidente e leader indiscusso dell’Ente Friuli nel Mondo, dal 1953 al 1962. Fu anche Presidente della Società Filologica Friulana dal 1953 al 1963, e della Deputazione di storia patria per il Friuli dal 1969 alla morte. Considerato, assieme a Giuseppe Marchetti, uno dei più notevoli uomini della friulanità del ‘900, fu anche “padre”, nel 1968, della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia.
OTTAVIO VALERIO
Nato ad Osoppo il 4 dicembre 1902 e deceduto a Udine il 15 luglio 1990, educò in vari collegi ed in particolare nel Collegio Toppo Wassermann, fiore all’occhiello della città di Udine, migliaia di giovani studenti friulani, diventati poi nuova classe dirigente in tutti i settori e in tutte le professioni.
Con Chino Ermacora e Lodovico Zanini fu tra i fondatori dell’Ente Friuli nel Mondo e Presidente dal 1962 al 1982.
Nel Friuli storico e nei cinque continenti in cui si è ramificato nel tempo l’altro Friuli, è stato l’uomo simbolo di tutta una gente. Nel 1956 gli fu attribuito il Premio Epifania e nel 1988 il Nadâl Furlan.
MARIO TOROS
Nato a Pagnacco il 9 dicembre 1922 e residente a Feletto di Tavagnacco, ha svolto una lunga e ragguardevole attività in campo sindacale ed ha percorso una lunga carriera parlamentare. Come uomo politico, è stato per ben nove volte ministro o sottosegretario della Repubblica Italiana.
Per oltre vent’anni, dal 1982 al 2003, è stato Presidente dell’Ente Friuli nel Mondo (di cui ancora oggi è Presidente Emerito) ed ha attivamente operato per la Fondazione Onlus “Cjase dai Furlans”, di Villalta di Fagagna. Riveste infine la carica di Presidente Emerito dell’UNAIE – Unione Nazionale Associazioni Immigrati ed Emigrati.
GIORGIO BRANDOLIN
Nato a Monfalcone il 23 aprile 1951, laureato in ingegneria presso l’Università degli Studi di Trieste, svolge attività di libero professionista nel campo delle opere pubbliche e private. E’ stato Presidente della Provincia di Gorizia dal 1997 al 2006.
Nelle elezioni regionali del 2008 è stato eletto Consigliere Regionale del Friuli-Venezia Giulia nel collegio della provincia di Gorizia. Nelle elezioni politiche del 2013 è stato eletto alla Camera dei deputati, nella circoscrizione Regione Friuli-Venezia Giulia, nella lista del Partito Democratico. Attualmente è Senatore. È stato Presidente dell’Ente Friuli nel Mondo dal settembre al novembre del 2003.
MARZIO STRASSOLDO
Nato a Gorizia il 23 dicembre 1939 e deceduto a Udine il 5 gennaio 2017, laureatosi in economia e commercio, ha svolto attività di ricerca presso l’Istituto di Statistica dell’Università di Trieste. Nel 1987 è stato chiamato a coprire la cattedra di Contabilità economica nazionale, nella nuova facoltà di Scienze economiche e bancarie dell’Università di Udine.
Sempre a Udine, nel 1992 è stato eletto Rettore dell’Università. Tale incarico gli è stato successivamente riconfermato nel 1995 e nel 1998. Nel 2001 è stato eletto Presidente della Provincia di Udine e riconfermato nel 2006. L’Ente Friuli nel Mondo lo ha visto suo Presidente nel triennio 2003 – 2006. È stato Presidente della Societât Sientifiche e Tecnologjiche Furlane.
GIORGIO SANTUZ
Nato a Udine il 23 gennaio 1936, laureato in lingue straniere, di professione insegnante, come uomo politico italiano è stato deputato democristiano dal 1972 al 1992. In vari governi è stato sottosegretario agli esteri, ai lavori pubblici, al tesoro, all’industria, commercio e artigianato, nonché ministro della funzione pubblica nel governo Goria e dei trasporti nel governo De Mita.
Per quattro anni, dal 2006 al 2010, ha ricoperto la carica di presidente dell’Ente Friuli nel Mondo. Ha presieduto le società Autovie Venete e Autostrade FVG.
PIETRO PITTARO
Nato a Valvasone in Provincia di Pordenone nel 1934, enologo, viticoltore, titolare dell’azienda Vigneti Pittaro di Codroipo.
Ha diretto per sedici anni la Cantina di Bertiolo, comune in cui ha anche ricoperto la carica di Sindaco. Presidente Regionale, Nazionale e Internazionale degli Enologi. Presidente del settore vitivinicolo in Regione e della ricerca in enologia in Italia. Ufficiale degli alpini. Accademico della vite e del vino.
Grand’Ufficiale della Repubblica Italiana, Cavaliere al Merito Agricolo della Repubblica Francese. Ha ricoperto la carica di Presidente dell’Ente Friuli nel Mondo dal 2010 al dicembre 2015.
ADRIANO LUCI
Nato a Tavagnacco il 27 marzo 1960, imprenditore, è Presidente della Elle Partecipazioni Srl di Povoletto, holding di partecipazione del Gruppo Luci attivo nel settore ambientale e dell’edilizia. Dal 1991 al 1995 è stato Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori della Confindustria di Udine, Capogruppo delle Aziende dei Servizi alle Imprese di Confindustria Udine e Presidente del Consorzio per la Formazione Regionale Formindustria, Vice Presidente e Presidente del Comitato della Piccola Industria di Confindustria Udine. Componente del Consiglio di Amministrazione di Friulia, Amga, Mediocredito del FVG ed altre realtà imprenditoriali del territorio. Dal 2007 al 2013 ha ricoperto la carica di Presidente di Confindustria Udine. A livello nazionale, in Confindustria è stato componente del Consiglio Nazionale Giovani Imprenditori e componente della Giunta Nazionale.
Dal dicembre 2015 è Presidente in carica di Ente Friuli nel Mondo.

Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Si tratta di dati del tutto anonimi, utili a scopo tecnico o statistico, e nessuno di questi dati verrà utilizzato per identificarti o per contattarti. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a questo sito di salvare alcuni piccoli blocchi di dati sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.