Stefano Lovison eletto Presidente della Scuola mosaicisti del Friuli di Spilimbergo

Succede ad Alido Gerussi

Da giovedì 30 marzo Stefano Lovison, componente della Giunta Esecutiva del nostro Ente, è il nuovo Presidente del Consorzio della Scuola mosaicisti del Friuli di Spilimbergo.

Questo l’esito dell’assemblea dei soci dell’ente consortile, che opera con la finalità di diffondere la cultura musiva attraverso la gestione, l’esercizio e il sostegno dell’attività didattica, promozionale e produttiva dell’istituto spilimberghese. Lovison, 55 anni, spilimberghese doc, succede ad Alido Gerussi, per 13 anni Presidente della “Irene da Spilimbergo” e a lungo a fianco anche di Friuli nel Mondo in qualità di componente del Consiglio direttivo e Vicepresidente vicario.

Studi in ragioneria all’istituto tecnico commerciale “Mattiussi” di Pordenone, dal 1981 al maggio del 2014 Lovison è stato contitolare prima e poi presidente e amministratore delegato dell’azienda di famiglia, l’omonimo salumificio le cui produzioni sono fiore all’occhiello tra le specialità del Friuli Venezia Giulia.

Internazionalità, qualità e confronto con gli stakeholders sono le parole d’ordine sulle quali il neoeletto presidente ha deciso di impostare il mandato quinquennale che lo vedrà al timone dell’istituzione simbolo della città, forte di oltre 35 mila visitatori l’anno e in prospettiva fulcro di iniziative di cui potranno beneficiare gli artigiani, non solo mosaicisti, e i commercianti che a Spilimbergo hanno le loro attività. Iniziative soprattutto in ambito formativo, come quelle che da anni legano proficuamente l’istituto con l’Ente Friuli nel Mondo: sottolineiamo le sette edizioni del Corso d’introduzione all’Arte del Mosaico, con la partecipazione di decine di giovani discendenti di emigrati friulani provenienti da tutto il mondo e la presenza attiva della scuola e dei suoi professionisti in molti eventi organizzati dai Fogolârs Furlans nel mondo. Ultimo della serie il Corso d’introduzione all’arte del mosaico a Santa Maria in Brasile, che nel mese di maggio avrà inizio nella sua seconda edizione e rappresenterà il “battesimo internazionale” del Presidente Stefano Lovison.

Condividi
Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Si tratta di dati del tutto anonimi, utili a scopo tecnico o statistico, e nessuno di questi dati verrà utilizzato per identificarti o per contattarti. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a questo sito di salvare alcuni piccoli blocchi di dati sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.