Il Fogolâr di Windsor cucina una polenta da guinness

2.790 kg consumati da oltre 1.500 persone

UDINE. Una
polenta gigantesca, enorme e dal profumo inebriante, quello della madrepatria.
Il Fogolâr Furlan di
Windsor ha voluto festeggiare con una polenta da guinness, nel vero senso della
parola, il 50esimo 
anniversario della sua nascita. La festa si è svolta lo scorso 24
settembre nella città canadese dove risiedono stabilmente numerosi emigranti e
friulani di seconda e terza generazione.

L’enorme “cjalderon”, dal diametro di 3 metri e dall’altezza
di 1,7 metri, è stato riempito con acqua e farina gialla, l’impegno dei
corregionali ha fatto il resto, producendo una polenta del peso di 2.790 Kg,
ora iscritta nel libro dei Guinness dei primati. L’operazione enogastronomica
si è svolta con grande orgoglio dei friulani di Windsor e sotto agli occhi del
direttivo del Fogolâr
Furlan, una delle tante associazioni di friulani all’estero dislocate nel mondo
che fanno capo all’Ente Friuli nel Mondo di Udine.

Ad attendere
di degustare il tipico piatto friulano circa 1.500 persone, alcune provenienti
anche dai vicini Stati Uniti.

“The Guinness World Record 2011” è stato conquistato grazie
ai  9.500 litri di acqua, ai 500 Kg di farina
di granoturco ma, soprattutto, alla buona volontà di una dozzina di volontari
che hanno mescolato instancabilmente il preparato con mestoli di legno lunghi 3
metri, consumando 159 Kg di carbone.

Per accompagnare l’ottima polenta sono stati distribuiti lo
spezzettino, le trippe, il baccalà,  la
peperonata, formaggi,
salumi vari e tanta allegria innaffiata da buon vino per brindare alla terra
d’origine.

Condividi
Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Si tratta di dati del tutto anonimi, utili a scopo tecnico o statistico, e nessuno di questi dati verrà utilizzato per identificarti o per contattarti. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a questo sito di salvare alcuni piccoli blocchi di dati sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.