Glossario

GLOSSARIO dei TERMINI PREVIDENZIALI

accordo internazionale di sicurezza sociale convenzione tra due o più Paesi sull’applicazione delle misure di sicurezza sociale ai rispettivi cittadini


addetto ai servizi domestici e familiari collaboratore familiare, lavoratore domestico, colf.


adeguamento pensione rivalutazione annuale commisurata all’aumento del costo della vita accertata dall’Istat.


agenzia Regionale per l’Impiego struttura regionale del Ministero del Lavoro. Ha il compito d’incentivare l’incontro fra la domanda e l’offerta di occupazione, in collaborazione con strutture pubbliche e private.


aliquota contributiva percentuale da applicarsi alla retribuzione imponibile per determinare l’importo della contribuzione previdenziale dovuta.


aliquota di computo corrisponde alla quota della retribuzione pensionabile che viene accantonata nel calcolo della pensione con il sistema contributivo. Ammonta al 33%, del reddito imponibile per i lavoratori dipendenti, al 20% per gli autonomi e al 12% per la gestione separata dei lavoratori parasubordinati.


aliquota di rendimento è l’aliquota che viene utilizzata nel calcolo della pensione. Ogni anno di lavoro "vale" il 2% della retribuzione annua. Sopra un determinato limite di retribuzione – che viene modificato di anno in anno – il rendimento annuo decresce per arrivare allo 0,90 %.Attualmente i rendimenti pensionistici sono diversi a seconda del periodo assicurativo e contributivo che viene preso in considerazione per il calcolo della pensione.


anzianità contributiva l’insieme dei contributi accreditati, composto dal servizio effettivamente prestato, da quello riscattato o riscattabile, ricongiunto o ricongiungibile o comunque computabile (servizio militare, aspettativa per motivi di salute, per motivi sindacali, interruzione obbligatoria per lavoratrici madri ecc.).


apolide persona che non ha alcuna cittadinanza, perché privata di quella di origine, senza averne acquistata un’altra.
apprendistato E’ un tipo di contratto che obbliga il datore di lavoro a formare teoricamente e praticamente l’apprendista perché ottenga, alla fine di un periodo stabilito, una qualifica professionale. L’A. ha una durata minima di 18 mesi ed una durata massima di 4 anni.


armonizzazione procedimento finalizzato a rendere uguali le norme, la contribuzione e i trattamenti dei vari regimi previdenziali.


aspettativa assenza temporanea dal lavoro per cause di forza maggiore o ritenute tali. In alcuni casi l’assenza è coperta da contribuzione figurativa (ad. es. la maternità o la malattia), per altri è necessario il riscatto o la contribuzione volontaria.


aspettativa per cura parentale periodo determinato di assenza giustificata dal lavoro, che spetta ad uno dei due genitori in caso di malattia del figlio fino al compimento dell’8° anno di età.


assegni familiari prestazione accessoria alla retribuzione spettante ai lavoratori autonomi per le persone a loro carico, se non si supera un certo reddito.


assegno di accompagnamento assegno attribuito all’assicurato o al pensionato che, a causa di inabilità o invalidità, non sia in grado di compiere gli atti quotidiani della vita senza l’assistenza continua di un’altra persona.


assegno di assistenza continuativa assegno attribuito, in presenza di determinati requisiti, ai mutilati ed invalidi civili di età inferiore ai 18 anni, che siano riconosciuti non deambulanti e che frequentino la scuola dell’obbligo o corsi di addestramento o centri ambulatoriali,


assegno di invalidità civile assegno concesso a chi ha un’età compresa tra i 18 e i 65 anni, con riduzione della capacità lavorativa superiore al 73% ed inferiore al 100%, concesso ai cittadini italiani, appartenenti all’U.E. e ai rifugiati residenti in Italia o privi dei requisiti contributivi.


assegno natalizio tredicesima mensilità concessa ai beneficiari di indennità antitubercolare in occasione delle festività natalizie


assegno ordinario di invalidità prestazione concessa per ridotta capacità lavorativa, in presenza di determinati limiti di reddito. L’assegno ha validità triennale e può essere confermato per tre volte consecutive; dopo la terza conferma l’assegno diviene definitivo. E’ richiesta un’anzianità contributiva di cinque anni (di cui tre nell’ultimo quinquennio)


Assegno per il nucleo familiare prestazione accessoria alla retribuzione spettante ai lavoratori dipendenti per le persone a loro carico, se non si supera un certo reddito


assegno per morte
assegno funerario somma versata una tantum nel caso in cui non sussista il diritto alla pensione di reversibilità, purché nei cinque anni antecedenti la data di morte risulti versato almeno un anno di contribuzione.
assegno sociale prestazione assistenziale che, a partire dal 1 gennaio 1996, sostituisce la pensione sociale, concessa a cittadini italiani, residenti in Italia, ultrasessantacinquenni sprovvisti di reddito


assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali assicurazione economica e sanitaria gestita dall’INAIL


assicurazione contro la disoccupazione assicurazione obbligatoria per tutti i lavoratori dipendenti esclusi i dipendenti pubblici


assicurazione Generale Obbligatoria (AGO) assicurazione per l’invalidità, la vecchiaia ed i superstiti (IVS) gestita dall’INPS; interessa tutti i lavoratori dipendenti del settore privato,i lavoratori autonomi (artigiani, commercianti e coltivatori diretti) ed i parasubordinati.


assistenza aiuto concesso in assenza di versamenti contributivi, a carico della solidarietà generale (Stato), ai cittadini bisognosi e privi di reddito


assistenza sanitaria l’insieme delle misure di prevenzione, cura e riabilitazione degli stati di malattia dei cittadini


astensione facoltativa periodo di assenza facoltativa fino ad un massimo di 6 mesi, concesso alla madre o, in alternativa, al padre durante il primo anno di vita del bambino


astensione obbligatoria dal lavoro vedi indennità di maternità


autocertificazione dichiarazione che sostituisce alcuni certificati (per esempio: il certificato di nascita, di residenza , il titolo di studio, ECC. ) rilasciata dall’interessato sotto la sua diretta responsabilità, anche penale


bloccaggio arretrati nelle pensioni, possibilità di mettere a disposizione di un ente previdenziale (anche estero) gli importi degli arretrati pensionistici per conguagliare eventuali crediti


calcolo contributivo metodo di calcolo della pensione che si applica ai nuovi assunti dal 1° gennaio 1996. basato essenzialmente sull’importo totale dei contributi versati (montante) e dei coefficienti di rivalutazione. Il montante si moltiplica per i coefficienti di trasformazione che variano in base all’età del pensionamento (da 57 a 65 anni).
calcolo misto metodo di calcolo delle pensioni per i lavoratori che al 31.12.1995 non avevano 18 anni di anzianità contributiva. Tale sistema utilizza sia il metodo di calcolo retributivo che quello contributivo.


calcolo retributivo metodo di calcolo della pensione che si applica ai lavoratori che alla data del 31.12.1995 potevano far valere almeno 18 anni di anzianità contributiva; si basa sulla retribuzione pensionabile degli ultimi dieci anni, rivalutata


carriera assicurativa l’insieme dei contributi che un individuo ha accumulato nel corso della sua vita lavorativa
cassa Integrazione Guadagni Ordinaria (CIG) intervento temporaneo che vuole sostenere le imprese in situazioni di difficoltà e garantire il lavoratore dalla perdita della retribuzione.


centro d’Informazione per Disoccupati. (CID) sportello informativo promosso dai sindacati e dalle associazioni di volontariato


centro di assistenza fiscale (CAF) assiste i lavoratori dipendenti ed i pensionati nella compilazione e presentazione del mod. 730, ICI, ISEE ecc.
centro di Iniziativa locale per l’Occupazione (CILO) centro d’informazione coordinato dagli enti locali, fornisce consulenza sui problemi legati al lavoro e all’imprenditorialità giovanile.


classe di contribuzione fascia di retribuzione che determina l’importo dei contributi


coefficiente di riduzione rapporto fra contributi italiani ed esteri


coefficiente di rivalutazione viene utilizzato per diminuire gli effetti negativi dell’inflazione. Ogni anno si rivalutano le retribuzioni ed i redditi presi a base per il calcolo della pensione.


comitato prestazioni temporanee organo preposto all’esame dei ricorsi in materia di prestazioni temporanee non pensionistiche


condono facoltà concessa a soggetti debitori di versare contributi previdenziali non pagati a suo tempo senza incorrere nelle sanzioni previste


coniuge coadiuvante coniuge del titolare di una impresa autonoma


contributi assimilati vedi contributi figurativi


contributi figurativi periodi coperti da assicurazione senza l’effettivo versamento dei contributi, né da parte del datore di lavoro né dal lavoratore, e neppure dai lavoratori autonomi (per esempio: servizio militare, TBC, malattia, maternità, disoccupazione, CIG, ecc.).


contributi obbligatori versati in percentuale alla retribuzione agli enti previdenziali con onere ripartito a carico del datore di lavoro e del lavoratore. Per i lavoratori autonomi ed i liberi professionisti il contributo è a totale carico dell’iscritto
contributi volontari contributi versati dai lavoratori dipendenti ed autonomi con onere a proprio carico, per consentire ai lavoratori che hanno cessato l’attività di aumentare il numero dei contributi per raggiungere il diritto a pensione. I versamenti volontari devono essere autorizzati dall’INPS, dietro domanda dell’interessato.


contribuzione l’insieme dei contributi versati dai lavoratori e dai datori di lavoro agli Enti previdenziali. I contributi possono essere obbligatori, figurativi e volontari.


contribuzione minima quantità minima dei contributi da versare per raggiungere il diritto a determinate prestazioni
crediti di lavoro Somme erogate dall’INPS in particolari casi di mancato pagamento del datore di lavoro soggetto a procedure ben determinate


cumulabilità (divieto) ) compatibilità stabilita per legge tra la pensione e la retribuzione, nonché tra la pensione ed i redditi da lavoro autonomo


cure termali cure preventive con vitto e alloggio a carico dell’INPS o cure mediche a carico del Servizio Sanitario Nazionale presso uno stabilimento termale


decadenza dal diritto termine oltre il quale non è più possibile richiedere un diritto o una prestazione


decorrenza data dalla quale si ha diritto ad una determinata prestazione


delega alla riscossione facoltà di far riscuotere la propria pensione ad altra persona di fiducia


deroga eccezione concessa in riferimento alla normativa generale


detassazione il pensionato titolare di pensione italiana ed estera pagata da uno stato con il quale l’Italia ha stipulato una convenzione, per evitare la doppia imposizione fiscale, può chiedere l’applicazione della convenzione che comporterà la detassazione di una delle due pensioni.


dipendente lavoratore che presta la propria opera, in cambio di retribuzione, alle dipendenze di un datore di lavoro


diritto acquisito diritti riconosciuti fino ad una certa data in presenza della modifica sostanziale della normativa


disoccupazione vedi indennità di disoccupazione


distacco per lavoratore distaccato si intende qualsiasi lavoratore che durante un periodo limitato, esegue il suo lavoro sul territorio di uno Stato membro diverso da quello in cui il lavoratore svolge abitualmente la propria attività. La nozione di lavoratore è quella applicata nel diritto dello Stato membro sul territorio del quale è distaccato il lavoratore


doppia annualità somma corrisposta al titolare di pensione di vedova o di vedovo in caso di nuovo matrimonio


doppia imposizione fiscale vedi detassazione


ente di patronato ente riconosciuto per legge che gratuitamente assiste e tutela i lavoratori ed i pensionati, nei rapporti con gli enti pubblici


estratto contributivo Riepilogo di tutti contributi che risultano versati a favore del lavoratore compresi di quelli figurativi e da riscatto


età pensionabile età stabilita obbligatoriamente dalla legge al cui raggiungimento il lavoratore può collocarsi a riposo per pensionamento di vecchiaia.


extra-comunitario cittadino proveniente da un paese non compreso nell’Unione Europea


F.L.P.D. E’ il fondo pensionistico in cui rientrano i lavoratori dipendenti iscritti all’Assicurazione generale obbligatoria gestita dall’INPS.


finestra di uscita date fisse stabilite per legge, a partire dalle quali l’interessato può andare in pensione, avendo già maturato in precedenza i requisiti di età e di contribuzione.


fondi speciali di previdenza fondi sostitutivi dell’assicurazione generale obbligatoria, gestiti dall’INPS riservati a lavoratori di determinate categorie (trasporti, telefonici, gas, elettrici ecc.)


gestione separata nuova forma assicurativa istituita dall’1.1.96. Vedi anche collaboratori coordinati e continuativi
gestioni speciali forme assicurative diverse dai lavoratori dipendenti, cioè Artigiani, Commercianti, Coltivatori Diretti, Coloni e Mezzadri


inabile soggetto incapace permanente al lavoro


indennità di disoccupazione Spetta ai lavoratori assicurati contro la disoccupazione involontaria che siano stati licenziati;


indennità di malattia somma sostituiva della retribuzione durante la malattia


Indennità di maternità indennità sostitutiva della retribuzione che viene pagata alle lavoratrici assenti dal servizio per gravidanza e puerperio.


indennità di mobilità somma sostitutiva della retribuzione corrisposta a lavoratori licenziati, Vedi anche mobilità


indennità integrativa speciale adeguamento dell’importo delle retribuzioni e delle prestazioni al costo della vita
integrazione al trattamento minimo vedi trattamento minimo


IVS gestione per l’invalidità, la vecchiaia ed i superstiti.


job sharing forma di lavoro nella quale la posizione lavorativa, solitamente full-time, viene equamente suddivisa tra due o più persone che lavorano a part-time.


lavoratore atipico vedi collaboratore coordinato e continuativo.


lavoratore autonomo artigiano, commerciante, coltivatore diretto, colono o mezzadro, libero professionista che svolge attività lavorativa.


lavoratore dipendente lavoratore che presta la propria opera, in cambio di retribuzione, alle dipendenze di un datore di lavoro


lavoratore precoce lavoratore che può far valere almeno un anno di versamenti assicurativi obbligatori prima del compimento dei 19 anni di età.


lavoratori parasubordinati lavoratori autonomi che esercitano un’attività professionale o di collaborazione coordinata e continuativa


lavoratori socialmente utili forma di lavoro presso le Amministrazioni e le Imprese Pubbliche relativi ad attività per servizi di utilità collettiva.


lavoro interinale lavoro prestato in affitto, in via temporanea attraverso apposite agenzie private di collocamento, presso aziende che pagano l’agenzia per il solo periodo di lavoro svolto.


mobilità

nel settore privato: licenziamento del lavoratore, con indennità economica temporanea, ed inserimento dei lavoratori in liste speciali a cui i datori di lavoro possono ricorrere per assunzioni a condizioni agevolate.

nel settore pubblico: trasferimento tra amministrazioni ed enti pubblici (eccedenze, soppressione enti)


paesi in convenzione con l’Italia paesi legati all’Italia da accordi internazionali di sicurezza sociale


parasubordinato vedi collaborazione coordinata e continuativa


patronato vedi ente di patronato


pensione cristallizzata quando il titolare di una pensione integrata al trattamento minimo supera il limite di reddito previsto per l’integrazione, l’importo della pensione resta bloccato (cristallizzato) senza subire nessun aumento.


pensione di anzianità pensione spettante ai lavoratori che non abbiano compiuto l’età pensionabile prevista per la pensione di vecchiaia, ma che possiedono determinati requisiti contributivi ed anagrafici


pensione di inabilità pensione spettante a coloro che per infermità siano nella assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi lavoro ed abbiano i requisiti contributivi.


pensione di inabilità civile per invalidi civili al 100%, con una totale e permanente capacità lavorativa. Vedi anche invalidi civili


pensione di invalidità pensione liquidata prima del 1.8.1984.


pensione di invalidità civile Hanno diritto a tale prestazioni gli invalidi civili totali e parziali, i ciechi e i sordomuti che sono privi di reddito o hanno reddito di modesto importo.


pensione di reversibilità pensione spettante ai superstiti quando il il pensionato muore.
pensione di vecchiaia pensione spettante a coloro che abbiano raggiunto l’età pensionabile e possiedano i requisiti richiesti dalla legge


pensione diretta pensione liquidata sulla base dei contributi versati dal richiedente (pensione di vecchiaia, anzianità ed invalidità).


pensione in convenzione pensione liquidata considerando i contributi italiani ed esteri. (vedi pro-rata)


pensione indiretta pensione ai superstiti di un lavoratore che muore in attività di servizio senza essere titolare di alcuna pensione.


pensione sociale – pensione assistenziale concessa ai cittadini italiani residenti in Italia, con più di 65 anni, sprovvisti di reddito e di pensione. Dal 1 gennaio 1996 è stata sostituita dall’assegno sociale (vedi).


pensione supplementare concessa dall’INPS a titolari di pensione presso altri enti previdenziali e che abbiano anche altri contributi versati all’INPS non sufficienti per la pensione di vecchiaia. Pensione non integrabile al minimo.


pensione virtuale importo teorico della pensione in convenzione internazionale che spetterebbe al lavoratore se tutti i contributi, italiani ed esteri, fossero stati versati in Italia


perequazione vedi rivalutazione pensione


periodo assicurativo periodo in cui sono state versate delle somme in favore di enti previdenziali per ottenere dei benefici


periodo figurativo vedi contributi figurativi


pilastro forma di previdenza : il primo pilastro è costituito dalla previdenza obbligatoria pubblica, il secondo da quella aziendale, ed il terzo da quella complementare facoltativa.


prescrizione periodo di tempo entro cui possono essere richieste le prestazioni, presentati ricorsi, richiesto il pagamento dei contributi o la restituzione di somme indebitamente percepite, trascorso il quale si perde il diritto.


prestazioni a sostegno del reddito gestione assistenziale. Prestazioni concesse per fronteggiare situazioni temporanee di difficoltà per cause non dipendenti dal lavoratore (esempio: CIG, DS, malattia, ecc.)


prestazioni familiari vedi assegni familiari ed assegno per il nucleo familiare


previdenza complementare forma di previdenza volontaria in aggiunta a quella obbligatoria tramite i fondi di pensione.


previdenza obbligatoria forma di previdenza per la quale è obbligatorio per legge iscriversi presso un ente previdenziale


previdenza sociale settore dell’attività pubblica diretta ad erogare le prestazioni in denaro o in natura destinata a porre rimedio ad una serie di eventi dannosi per i lavoratori assoggettati ai regimi di sicurezza sociale.


pro-rata importo della prestazione calcolata in proporzione ai contributi versati da ogni singolo stato, in base alla propria legislazione a favore del lavoratore, che avendo prestato attività lavorativa, in due o più stati convenzionati, perfeziona il diritto in regime internazionale


prosecuzione volontaria vedi contributi volontari


reiezione non accoglimento, negazione di una prestazione richiesta


rendita vitalizia prestazione periodica in denaro che dura tutta la vita del beneficiario


requisito condizione necessaria per avere diritto ad una prestazione (ad es. numero minimo di contributi o età anagrafica.)


retribuzione minima retribuzione assoggettabile a contribuzione – importo retributivo al di sotto del quale non vi è obbligo contributivo


retribuzione netta l’importo complessivo di quanto il datore di lavoro versa effettivamente al lavoratore dopo aver detratto dalla retribuzione lorda le somme dovute a titolo di ritenute previdenziali e fiscali.


retribuzione pensionabile retribuzione presa a base di calcolo per la liquidazione della pensione


retribuzione settimanale minima imponibile minimo di retribuzione prevista ogni anno dalla legge per l’assoggettamento a contribuzione dell’attività produttiva


revoca di una pensione eliminazione di una pensione


ricongiunzione periodi assicurativi possibilità di trasferire la contribuzione versata da un unico soggetto da una forma di previdenza ad un’altra al fine di ottenere un’unica pensione.


riesame amministrativo atto amministrativo con il quale si rivede un provvedimento già definito (pensione, riscatti, ricongiunzioni), sulla base di determinate condizioni.


ripristino riattivazione del pagamento di una pensione dopo una sospensione.


riscatto facoltà concessa al lavoratore di poter coprire, a proprio carico, ai fini pensionistici e previdenziali, periodi per i quali non è riconosciuta la copertura assicurativa. (Es. corso di laurea)


riscatto lavoro all’estero facoltà concessa a chi ha lavorato in uno stato estero non legato all’Italia da convenzione di sicurezza sociale, di richiederne il riscatto, a spese del lavoratore.


rivalutazione delle pensioni adeguamento annuale delle pensioni in base al costo della vita calcolato dall’ISTAT.
sanatoria vedi condono


sistema a capitalizzazione sistema di finanziamento del regime pensionistico nel quale a ciascuno iscritto al fondo i contributi versati sono accresciuti (capitalizzati) mediante un determinato tasso di rendimento


sistema a ripartizione sistema di finanziamento dei regimi pensionistici, nel quale è previsto un utilizzo immediato dei contributi versati per pagare le prestazioni pensionistiche in essere. Rappresenta una solidarietà intergenerazionale (tra le generazioni) tra i lavoratori attivi e quelli in pensione soddisfare il requisito possedere la condizione necessaria (requisito) richiesta per la liquidazione di una prestazione


supplemento di pensione spetta su richiesta ai titolari di pensione che possono far valere ulteriori contributi. Viene concesso ogni 5 anni, ma la prima volta anche dopo 2 anni dal pensionamento se si è raggiunta l’età pensionabile. Può essere chiesto anche dai superstiti.


totalizzazione possibilità di cumulare i contributi versati in diverse gestioni previdenziali, se il lavoratore non ha maturato il diritto a pensione in nessuna delle gestioni pensionistiche. I diversi periodi non devono coincidere.
Si possono totalizzare anche periodi di lavoro nella UE e negli Stati esteri legati all’Italia da accordi internazionali di sicurezza sociale


trasparenza amministrativa Principio in base al quale i cittadini hanno il diritto di conoscere quello che fa la pubblica amministrazione. L. 241/90


trattamenti di mobilità lunga periodi di mobilità concessi per il perfezionamento del requisito a pensione (anzianità, vecchiaia)


trattamento di fine rapporto (TFR) somma corrisposta nel settore privato dal datore di lavoro alla cessazione dell’attività lavorativa.


trattamento minimo integrazione che lo Stato, tramite l’INPS, corrisponde al pensionato quando la pensione derivante dal calcolo dei contributi versati è di importo molto basso, al di sotto di quello che viene considerato il "minimo vitale".
.In tal caso l’importo della pensione spettante viene aumentato ("integrato") fino a raggiungere una cifra stabilita di anno in anno dalla legge. Prestazione soggetta al controllo dei redditi.
validi solo per il diritto contributi utili solo per perfezionare il diritto ad una prestazione
validi solo per la misura contributi utili solo per la determinazione dell’importo della prestazione


versamenti volontari vedi contributi volontari

ACRONIMI

AGO Assicurazione Generale Obbligatoria
CAF centro di assistenza fiscale, funzionano da tramite tra il contribuente e l’Amministrazione finanziaria. possono avvalersi del CAF i lavoratori dipendenti ed i pensionati.
CID Centro d’Informazione per Disoccupati.
CIG Cassa Integrazione Guadagni.
CILO Centro di Iniziativa Locale per l’Occupazione
COLF addetto ai servizi domestici e familiari /collaboratore familiare/ lavoratore domestico
CPDEL Cassa per le pensioni ai dipendenti degli enti locali (e del Servizio sanitario nazionale). Oggi è soppressa ed è confluita nell’Inpdap, quale gestione autonoma degli ex istituti di previdenza. Eroga prestazioni pensionistiche e sovvenzioni dietro cessione del quinto
ENAOLI ente per l’assistenza agli orfani dei lavoratori, attualmente assorbito dall’INPS
ENPALS Ente nazionale di Previdenza e Assistenza per i lavoratori dello Spattacolo
F.L.P.D. E’ il fondo pensionistico in cui rientrano i lavoratori dipendenti iscritti all’Assicurazione generale obbligatoria gestita dall’INPS.
INAIL Istituto nazionale assicurazione contro gli infortuni sul lavoro
INPDAP Istituto nazionale di previdenza per i dipendenti della Amministrazione pubblica.
INPS Istituto nazionale della previdenza sociale
ISEE Per la richiesta di prestazioni assistenziali legate al reddito o di servizi di pubblica utilità è prevista la valutazione della situazione economica del richiedente, con riferimento al suo nucleo familiare: a tal fine sono calcolati due indici: l’ISE (indicatore della situazione economica) e l’ISEE (indicatore della situazione economica equivalente).
IVS Invalidità, Vecchiaia Superstiti. Tipologia di pensioni erogate agli assicurati dall’Assicurazione Generale Obbligatoria e alle gestioni sostitutive e integrative.
PIL Prodotto Interno Lordo
PNL Prodotto nazionale Lordo
TFR trattamento di fine rapporto somma corrisposta dal datore di lavoro alla cessazione dell’attività lavorativa

GLOSSARIO DEI TERMINI PREVIDENZIALI


Inglese-italiano

accrue a right (to) maturare diritto
accrued contribution contributi accreditati
acquired right diritto acquisito
Administrative Commission Commissione Amministrativa
adopted children figli affiliati
adoption adozione
aggregation (of insurance periods)- totalization totalizzazione, cumulo
agricultural labourers /agricultural workers /farm workers/farm labourers / bracciante
allowance assegno
amnesty condono/sanatoria
amounts paid in lieu of notice indennità sostitutiva
annuity rendita vitalizia
apply (to) presentare domanda
apprentice apprendista
apprenticeship apprendistato
arrears embargo bloccaggio arretrati
artisan artigiano
association of Italian industries confindustria
attendance allowance assegno di accompagnamento
informal work lavoro atipico
atypical work lavoro atipico
award a pension (to) concedere una pensione
basic pension (UK) quota di pensione pubblica (Regno Unito)
beneficiary beneficiario, titolare di pensione
benefit prestazione
benefit- defined scheme / pay as you go (payg) / current income financing sistema a ripartizione
benefit in cash prestazione in denaro
benefit in kind prestazione in natura
bilateral agreement accordo bilaterale
birth allowance assegno di parto
calculation of pension calcolo della pensione
calculation of pension by reference to contribution periods and pensionable earnings calcolo retributivo
calculation of pension by reference to contributions paid and revalorization factors calcolo contributivo
calculation rate aliquota di calcolo
capitalization capitalizzazione
cash sickness benefit indennità di malattia
cashing delegation delega alla riscossione
ceiling tetto
child rearing leave aspettativa per cura parentale
children designed under an affiliation order figli giudizialmente dichiarati
Christmas bonus assegno natalizio
civil invalidity allowance assegno di invalidità civile
civil servant pubblico dipendente
claimant richiedente
cohabitant convivente
cohabitation convivenza
compulsory administration amministrazione straordinaria
compulsory general insurance AGO (Assicurazione Generale Obbligatoria)
compulsory membership iscrizione obbligatoria
compulsory social security previdenza obbligatoria
compulsory/mandatory contribution contributi obbligatori
confinement parto
constant-attendance supplement assegno di assistenza continuativa
consumer price index indice dei prezzi al consumo
contracting state stato contraente
contribution contribuzione
contribution period anzianità contributiva
contribution rate aliquota contributiva
contribution refund rimborso contributi
contribution-/ contributory system / funded scheme /defined-contribution plan sistema a capitalizzazione
cost of living costo della vita
cost of living adjustment scala mobile
Council of Europe Consiglio d’Europa
countries that have international agreement of social security with Italy paesi in convenzione con l’Italia
cross-border worker lavoratore frontaliero
daily allowance indennità giornaliera
death grant assegno funerario
deemed contributions contributi figurativi
deferred retirement pensione posticipata
defined benefit plan (DB)- Fondo a prestazione definita
defined contribution plan (DC) Fondo a contribuzione definita
dependent persona a carico
dependent child figlio a carico
dependent member of the family familiare a carico
derogation deroga
direct pension pensione diretta
disability pension pensione di inabilità
disable inabile
dismissal reiezione
domestic worker addetto ai servizi domestici e familiari, lavoratore domestico, Colf
double taxation doppia imposizione
early retirement pension pensione anticipata
earning capacity capacità di guadagno
earnings – related benefit prestazione subordinata ad un limite di reddito
eligibility condition requisito
eligible avente diritto
employed worker/salaried worker/ wage earner/ lavoratore dipendente
employee dipendente
employer datore di lavoro
entitled
entitlement to a pension/benefit diritto a pensione/prestazione
equalization perequazione
equivalent child figlio equiparato
European Social Charter Carta Sociale Europea
export of benefits esportazione delle prestazioni
extension proroga
family allowance assegno per il nucleo familiare
family benefits prestazioni familiari
farmer colono
flat rate forfettario
foster care affidamento di un minore
foster child figlio adottivo
frozen pension pensione cristallizzata
general system AGO (Assicurazione Generale Obbligatoria)
grant assegno
grant of two years pension doppia annualità
gross domestic product (GDP) PIL
gross earning retribuzione lorda
harmonization armonizzazione
health care assistenza sanitaria
home state paese d’origine
home-worker lavoratore a domicilio
host state paese di occupazione
hydrothermal treatment cure termali
inability pension pensione di inabilità
income bracket fascia di reddito
income related benefits prestazione subordinata ad un limite di reddito
income related benefits prestazione subordinata ad un limite di reddito
income support integrazione salariale (disoccupazione)
income support for pensioner /minimum income guarantee integrazione al trattamento minimo
indexation indicizzazione
information center for unemployed CID
institutions for advice and social assistance patronato
insurance against accidents at work and occupational diseases assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali
insurance and contribution requirement requisito assicurativo e contributivo
insurance history carriera assicurativa
international agreement of social security accordo internazionale di sicurezza sociale
invalidity allowance assegno ordinario di invalidità
invalidity pension pensione di invalidità
invalidity, old age and survivor’s insurance assicurazione invalidità vecchiaia e superstiti
Invalidity, Old Age, Survivors IVS (Invalidità, vecchiaia, superstiti)
job center Ufficio di collocamento / Sezione circoscrizionali per l’impiego
leaving indemnity TFR (trattamento di fine rapporto)
legally recognised child figlio legalmente riconosciuto
length of service pension pensione di anzianità
life allowance rendita vitalizia
local employment office CILO (Centro di Iniziativa Locale per l’Occupazione)
long term-benefit prestazione a lungo termine
loss of right decadenza dal diritto
lump sum somma forfettaria
lump sum benefit indennità una-tantum
maintenance and treatment allowance indennità di cura e sostentamento
mandatory obbligatorio
maternity allowance assegno di maternità
maternity benefit indennità di maternità
maternity leave aspettativa per maternità, congedo di maternità
means-tested benefit prestazione subordinata ad un limite di reddito
medical assistance assistenza sanitaria
mixed scheme sistema misto
multiple totalization totalizzazione multipla
national institut for insurance against accidents at work INAIL
national social security institute INPS
national social security institute for workers in the entertainment business ENPALS
natural child figlio naturale
non contributory pension pensione sociale/assegno sociale
non-contributory periods treated as insurance periods periodo figurativo
non-EU worker lavoratore extracomunitario
occasional work lavoro saltuario e discontinuo
occupational disease malattia professionale
old age pension pensione di vecchiaia
once-for all payment una tantum
only for the purpose of acquiring entitlements validi solo per il diritto
only for the purpose of calculating benefits validi solo per la misura
orphan orfano
orphan’s pension pensione di reversibilità (all’orfano/a)
overlapping cumulo
overpayment indebito
pay out erogare
pension adjustment rivalutazione delle pensioni
pension awarded if claimed pensione liquidata a domanda
pension entitlement age età pensionabile
pension fund fondo pensione
pension revocation revoca di una pensione
pension scheme sistema pensionistico
pensionable earnings retribuzione pensionabile
pensioner titolare di pensione
period of insurance periodo assicurativo
permanent incapacity for work incapacità permanente al lavoro
pillar pilastro
posted worker lavoratore distaccato
posting distacco
postponed retirement pensione posticipata
pregnancy gravidanza
prescription prescrizione
presumed confinement date data presunta del parto
prevention prevenzione
price indexation indicizzazione
process a pension claim (to) liquidare una pensione
pro-rata pro-rata
public assistance assistenza
qualifying condition requisito
reciprocity reciprocità
recovery of contribution recupero contributi
reduction coefficient coefficiente di riduzione
redundancy pay cassa integrazione guadagni (CIG)
refugee profugo
refund of contribution rimborso contributi
refundable period periodo indennizzabile
regional employment agency Agenzia Regionale per l’Impiego
rejection reiezione
repatriation rimpatrio
replacement rate tasso di sostituzione
resolution delibera
retirement age età pensionabile
retroactive payment of contribution riscatto contributi
right of offset diritto di rivalsa
securitization cartolarizzazione
self certification autocertificazione
self-employed lavoratore autonomo
self-employed farmer coltivatore diretto
seniority pension pensione di anzianità
severance indemnity TFR (trattamento di fine rapporto)
share cropper mezzadro
shock absorbers ammortizzatore sociale
shopkeeper commerciante
short term benefit prestazione a breve termine
sickness insurance assicurazione contro la malattia
sickness leave aspettativa malattia
social allowance assegno sociale
social insurance fund cassa previdenza
social security previdenza sociale
special allowances for unemployed from the construction industry trattamento speciale di disoccupazione per l’edilizia
special lay-off pay fund cassa integrazione guadagni (CIG)
special social security funds fondi speciali di previdenza
spouse coniuge
starting from decorrenza
stateless person apolide
statutory maternity leave astensione obbligatoria dal lavoro
stays in spas cure termali
stressful job attività usurante
supplement maggiorazione
supplementary pension pensione complementare
survivor superstite
survivor’s pension pensione di reversibilità
tax assistance centre CAF (centro di assistenza fiscale)
tax code codice fiscale
temporary a tempo determinato
temporary incapacity for work incapacità temporanea al lavoro
temporary job lavoro interinale
trader commerciante
tuberculosis TBC (tubercolosi)
unemployment disoccupazione
unemployment benefit indennità/assegno di disoccupazione
unemployment insurance assicurazione contro la disoccupazione
vested right diritto acquisito
virtual pension pensione virtuale
vocational training formazione professionale
voluntary contributions contributi volontari
voluntary leave astensione facoltativa
voluntary payment of contribution prosecuzione volontaria
waiting period periodo di contribuzione necessario per raggiungere un diritto
welfare support provision ammortizzatore sociale
widow’s pension / widower’s pension pensione di reversibilità (al vedovo/a)
withholding agent sostituto d’imposta
work accident / work injury infortunio sul lavoro
work injury infortunio sul lavoro
working capacity capacità di lavoro

 

 

 

 

Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Ente Friuli nel Mondo non memorizza nessun dato personale dei visitatori. Alcuni dati di navigazione potrebbero essere invece utilizzati da Google Analytics, sempre in forma anonima, e unicamente per scopi statistici. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a salvare questi cookie sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.