La Scuola mosaicisti del Friuli: dall’Allievo all’Artista affermato

Il Fogolâr Furlan di Verona fu costituito nel 1977 per
iniziativa e volere di un gruppo di friulani residente nella città di Verona e
provincia.

Il principio era ed è quello di mantenere sempre ben vivo il
legame affettivo e culturale con la propria terra d’origine e promuovere la
conoscenza della cultura, delle tradizioni e della realtà del Friuli d’ogni
tempo in terra veronese.

Il Fogolâr Furlan che si può appoggiare ad una sede propria,
esplica la sua attività con incontri di vario tipo con i Soci e con mostre,
conferenze, viaggi culturali e riunione di vario genere, dando vita anche ad un
periodico informativo interno: “La Vos dal Fogolâr”, distribuito
gratuitamente ai Soci.

In aderenza ai principi ispiratori derivati dal proprio
Statuto Sociale, il Fogolâr, grazie alla collaborazione con la Scuola
Mosaicisti del Friuli di Spilimbergo (PN) ed alla vicinanza della Socità delle
Belle Arti di Verona, ha potuto dar vita a questa mostra, che espone una
cinquantina di opere prodotte dagli Alievi della Scuola e da Artisti affermati,
che vi studiarono in epoche diverse.

La Mostra s’intitola:

“La Scuola mosaicisti del Friuli: dall’Allievo
all’Artista affermato”, volendo aderire ad una visione più moderna
nell’esposizione, rispetto a quella del passato più restrittiva e limitata al
lavoro degli Allievi.

Oltro che far conoscere l’operato degli Artisti alla
cittadinanza Veronese, piace anche coinvolgere le scuole ad ispirazione
artistica di Verona nel far conoscere opere famose nel mondo ed anche per
mostrare loro come si opera nella Scuola Mosaicisti del Friuli. 

Per l’occasione, infatti, nei due sabati compresi nel
periodo espositivo, un’Artista veronese che studiò a Spilimbergo nel passato,
si esibirà nel illustrare praticamente come si lavorano le tessere dei mosaici.

 

scarica l’invito

Condividi
Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Si tratta di dati del tutto anonimi, utili a scopo tecnico o statistico, e nessuno di questi dati verrà utilizzato per identificarti o per contattarti. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a questo sito di salvare alcuni piccoli blocchi di dati sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.