14 ingegneri friulani hanno costituito il Fogolâr Furlan del Nord California

C’è un cuore friulano che pulsa nella Silicon Valley. Si chiama Fogolâr Furlan del Nord California e ha sede a Sunnyvale.  La rete americana dei cervelli friulani si sta compattando grazie al ruolo strategico dell’Ente Friuli nel Mondo che con i friulani all’estero ambisce a realizzare una piattaforma di relazioni orientata al futuro, dove far convergere i protagonisti della nuova mobilità nel mondo con il sistema regionale.

Dopo il recente ingresso del Fogolâr del South West, che raccoglie friulani di 5 stati statunitensi (New Mexico,Texas, Arkansas, Louisiana, Oklahoma) ora è la volta dell’ipertecnologica nord California. 14 ingegneri udinesi e pordenonesi, numero destinato ad aumentare, si sono aggregati e rivolti a Friuli nel Mondo per proporsi quale ponte virtuale con il Friuli Venezia Giulia. Primo promotore e attuale presidente del sodalizio californiano è Luca Lodolo che, come tutti gli altri soci, vanta un curriculum di eccellenza. Udinese, classe ’66, dopo aver frequentato il Malignani si laurea in Ingegneria Elettronica presso l’Università degli studi di Padova. Dopo l’esperienza con la Hewlett Packard Italiana e il conseguimento di un Master in Management presso la SDA Bocconi di Milano, si trasferisce negli Usa nella Bay Area dove opera per la HP fino al 2005;  approda in seguito nel gruppo di ricerca e sviluppo della XBOX360 di Microsoft con sede a Mountain View e dal 2012 lavora per la Apple.

Gli altri componenti dell’associazione sono: Giovanni Bresin classe 1976 di Pordenone, vicepresidente del Fogolâr, Software Engineer alla Nest Labs, start-up di successo entrata a far parte di Google agli inizi di quest’anno; Alessandra Brusadin, segretaria Fogolâr, classe 1982 di Pordenone, Country Specialist presso Google Maps; Giuseppe Andreello classe 1978 di Porcia, consulente software di sistemi di rete ed embedded per alcune aziende della Silicon Valley; Nicola Castenetto, classe 1981 di Fontanafredda, ricercatore post-doc presso la Stanford University; Alessio Centazzo, classe 1969 di Maniago, esperto codifica/decodifica video digitale ed embedded systems alla Apple; Maurizio D’Arrigo, classe 1972 di Passons, Sr. Director Finance di eBay;  Gianluca Donato, classe 1972 di Udine, data scientist di Microsoft; Andrea Mucignat, classe 1976 di Cordenons, dirigente Nest-Google;  Mattia Pascolini, classe 1976 di San Daniele del Friuli, ingegnere alla Apple;  Franco Tomada, classe 1950 di San Giorgio di Nogaro, esperto in Information Technology alla Cisco; Vanessa Turrin, classe 1982 di Cordenons, progettista presso lo studio di ingegneria Rutherford & Checkene; Ezio Valdevit, classe 1952 di Sacile, il “padre” di FSPF, protocollo standard di routing della SAN, “angel investor” in varie start-up della Bay Area e membro del Consiglio di Amministrazione di Creagri e di Marine; Marco Zuliani, classe 1975 di Bressa di Campoformido,  research manager nell’area “computer vision and machine learning” alla Apple.

Con questa ulteriore ampliamento Friuli nel Mondo si riconferma strumento di proiezione internazionale della  Regione anche attraverso la valorizzazione delle enormi competenze e potenzialità scientifiche della comunità friulana all’estero.

 

Il Fogolâr Furlan del Nord California si può contattare via e-mail fogolarfurlannordcalifornia@gmail.com, o via Facebook FogolârFurlanNord California.

Condividi
Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Si tratta di dati del tutto anonimi, utili a scopo tecnico o statistico, e nessuno di questi dati verrà utilizzato per identificarti o per contattarti. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a questo sito di salvare alcuni piccoli blocchi di dati sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.