Il Palio di San Donato passa al Borgo di Ponte

Nel corso della X edizione del Palio di San Donato la gara di corsa pedestre a staffetta per l’aggiudicazione dell’ambito Palio è stata vinta quest’anno dal Borgo di Ponte (nella cui chiesa verrà esposto fino alla prossima edizione della gara).
Nella cornice delle ambientazioni tipiche medievali, sono stati coinvolti, nelle tre giornate dell’evento, luoghi d’arte quali il monastero di Santa Maria in Valle e, per la prima volta in assoluto, è stato aperto al pubblico il cosiddetto Orto delle Orsoline – teatro di ambientazioni e spettacoli medievali – che ha attirato un folto pubblico ad assistere alla suggestiva giostra a cavallo.
In apertura dell’ultima giornata del Palio, è stata celebrata nel Duomo di Santa Maria Assunta la Santa Messa solenne in onore di san Donato, patrono della città. Per l’occasione, nella chiesa è stato esposto il busto reliquiario del Santo, un’opera di oreficeria del XIV secolo, e numerose mostre ed esposizioni hanno aperto i battenti a beneficio di quanti hanno voluto essere presenti. L’edizione di quest’anno ha registrato il record di presenze con la cifra di 60.000 visitatori, complice anche il bel tempo.

Condividi
Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Si tratta di dati del tutto anonimi, utili a scopo tecnico o statistico, e nessuno di questi dati verrà utilizzato per identificarti o per contattarti. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a questo sito di salvare alcuni piccoli blocchi di dati sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.