Mons. Giordano Cracina, prevosto della Pieve, ci presenta l’importante ruolo rivestito da Zuglio in periodo romano e medievale ed il progetto del Comitato Operativo della Pieve di San Pietro di Zuglio per la valorizzazione del ricco patrimonio storico-artistico.

Condividi
Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Ente Friuli nel Mondo non memorizza nessun dato personale dei visitatori. Alcuni dati di navigazione potrebbero essere invece utilizzati da Google Analytics, sempre in forma anonima, e unicamente per scopi statistici. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a salvare questi cookie sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.