L’Ente Friuli nel Mondo ha ricevuto la Targa dell’Eccellenza conferita alla Rete dei Friulani all’Estero

63ª Premiazione del Lavoro e Progresso Economico

In occasione della 63ª Premiazione del Lavoro e Progresso Economico, la Giunta della Camera di Commercio di Udine ha deciso, ricorrendo quarant’anni dal terremoto in Friuli, di conferire il più alto riconoscimento – la “Targa dell’Eccellenza” intitolata “Solidarietà dal mondo” – alla Rete dei Friulani all’Estero, indicando l’Ente Friuli nel Mondo al ritiro della stessa in rappresentanza di tutti i corregionali nel mondo.

La cerimonia per l‘assegnazione del premio ha avuto luogo nel pomeriggio di mercoledì 16 novembre nella suggestiva cornice del Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Nel corso della manifestazione, che rappresenta uno degli appuntamenti più importanti per l’economia provinciale, sono state assegnate benemerenze a lavoratori, imprese, autorità e personalità del mondo economico, istituzionale, culturale e scientifico che si sono distinti per intraprendenza professionale valorizzando il Friuli nel mondo.

Oltre all’Ente Friuli nel Mondo, gli “eccellenti” del 2016 espressione del territorio e portatori di cultura, informazione, tradizione e solidarietà sono stati il Messaggero Veneto, l’Università degli Studi di Udine e la Protezione Civile del FVG. Tutti collegati da un comune filo conduttore, tema della 63ª edizione della Premiazione: la capacità di risorgere dal terremoto del 1976 e di “ricostruire”.

Questa la motivazione dell’alto premio camerale consegnato dal Presidente della Camera di Commercio di Udine Giovanni Da Pozzo nelle mani del Presidente dell’Ente Adriano Luci, quale portavoce e rappresentante della Rete dei Friulani all’Estero:

“Quale insuperabile esempio di radicamento al territorio, inestimabile affetto e profonda riconoscenza alla terra d’origine dimostrati – fin dalle prime battute della notizia del sisma che aveva sconvolto e reso irriconoscibili i luoghi d’infanzia – dalla rete di tangibile solidarietà concreta e silente, discreta e sincera che ha animato i corregionali, contribuendo a conferire lustro e prestigio al Friuli e ai Friulani nel mondo”.

Un riconoscimento importante che dà lustro e fa onore all’emigrazione friulana, ovunque simbolo autentico di solidarietà e riscatto.

Condividi
Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Si tratta di dati del tutto anonimi, utili a scopo tecnico o statistico, e nessuno di questi dati verrà utilizzato per identificarti o per contattarti. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a questo sito di salvare alcuni piccoli blocchi di dati sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.