Piero Villotta è il nuovo Vicepresidente dell’Ente Friuli nel Mondo

UDINE. Il
giornalista Piero Villlotta è stato nominato vicepresidente Vicario dell’Ente
Friuli nel Mondo
giovedì 29 marzo durante la riunione del Consiglio Direttivo dell’ente.
I componenti del Consiglio Direttivo hanno chiesto a Villotta di partecipare
così attivamente alle tante iniziative dall’ente.

“Sono
davvero felice di questo nuovo incarico – sottolinea il neo eletto vicepresidente Piero Villotta – e il mio obiettivo
principale sarà quello di dare una mano al presidente Pietro Pittaro e a tutte
le persone che lavorano per l’Ente Friuli nel Mondo. In passato l’ente ha
dovuto fronteggiare numerosi problemi, io mi sono messo a disposizione per risolvere
le difficoltà che ci troveremo lungo il cammino e perseguire nuovi obiettivi. Quando
sono stato contattato e mi è stata comunicata l’intenzione di coinvolgermi
direttamente nelle attività dell’ente mi sono messo a completa disposizione.
L’Ente Friuli nel Mondo è una grande risorsa che abbiamo e che va preservata,
quindi lavorerò per questo”.

“Io
sono stato uno dei promotori della candidatura di Piero Villotta – spiega Pietro Pittaro, il presidente dell’Ente
Friuli nel Mondo
– perché lo conosco da tanti anni e, oltre a essere un
ottimo giornalista, ha grandi doti umane. La comunicazione e l’empatia sono
qualità determinanti le relazioni che intercorrono tra l’Ente e i Fogolârs
dislocati in tutto il mondo. Al centro dei contatti tra l’ente e i friulani
all’estero c’è fondamentalmente il rapporto umano, un veicolo importante anche
in quest’era di globalizzazione. L’Ente Friuli nel Mondo, che non vuole
assolutamente sostituirsi agli enti preposti già esistenti, si trova a
rafforzare rapporti anche a sfondo economico e turistico. Siamo un trait
d’union d’interscambio tra la madrepatria e i friulani emigrati. In questi due
anni di mandato ho cercato di fare quante più visite possibili per rafforzare i
nostri rapporti con i vari Fogolârs, il neo vicepresidente ci sarà di aiuto
anche in questo. Piero Villotta è un uomo leale e preparato, abbiamo bisogno di  persone come lui che ci aiutino a
gestire le nostre molteplici e variegate attività che ogni anno abbiamo in
calendario”.

Condividi
Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Si tratta di dati del tutto anonimi, utili a scopo tecnico o statistico, e nessuno di questi dati verrà utilizzato per identificarti o per contattarti. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a questo sito di salvare alcuni piccoli blocchi di dati sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.