La Famee Furlane di Toronto e l’Ente piangono la scomparsa di un amico speciale, il Presidente Luigi Gambin

Luigi Gambin presidente famee furlane di torontoIl Cavalier Luigi Gambin, Presidente della Famee Furlane di Toronto, è spirato il 26 ottobre 2010 dopo una coraggiosa battaglia contro il cancro.
Nato a Codroipo da Leonardo Gambin (1895-1974) e da Angelica Seravalle (1904-2002) Luigi lascia la moglie Sergina ed i figli Leonard e Lawrence e numerosi parenti anche in Friuli.
Un omone, alto di statura, con modi gentili; i suoi atteggiamenti ed il suo carisma l’hanno portato ad assumere ruoli importanti e a raggiungere un grande successo, sia personale che professionale. Con eccezionale impegno verso la sua comunità, supportato dalla grande ammirazione da parte degli innumerevoli colleghi e amici, Luigi è sempre rimasto fedele alle sue umili radici ed un amico vero per tutti. Ammirato profondamente, era stimato per la sua onestà, per il suo approccio schietto e per l’empatia nei confronti di tutti.
Dal 1989 presiedeva la Famee Furlane di Toronto, sodalizio radicato da oltre 77 anni nella locale comunità dell’Ontario.
Luigi era "un personaggio" nel vero senso della parola, come testimoniato dai numerosi riconoscimenti ricevuti, incluso l’Ordine al Merito, Aquila Diamante e "Cavaliere della Repubblica italiana". È stato componente per lungo tempo e Presidente del Coro Santa Cecilia e socio fondatore dell’Opera York, un’associazione benefica a supporto dello sviluppo culturale della comunità. Come membro del direttivo della Federazione dei Fogolârs Furlans del Canada è stato molte volte preso a riferimento come uno dei pilastri della comunità friulana in terra canadese. Luigi ha anche avuto l’onore di essere Nobile del Ducato dei Vini Friulani, membro della Sezione Alpini di Toronto, ed è stato coinvolto in numerose attività, presiedendo molteplici comitati, inclusi quelli riguardanti gli eventi per la raccolta di fondi per il Pier 21 ed I.C. Savings Festa in Piazza per citarne solo due.
Come Presidente e volontario impegnato per la Famee Furlane di Toronto, è stato anche attivo in una serie di funzioni nell’ambito del Friuli Campus, inclusa la Friuli Benevolent Corporation e Villa Leonardo Gambin Charity, una residenza per le cure a lungo termine con 168 posti letto, che rimane la sua imperitura eredità. Collona portante per quest’opera benefica fin dal principio, Luigi, insieme alla moglie e collega Sergina, ne è diventato il principale benefattore con le sue generose offerte, intitolando il complesso Villa Leonardo Gambin, dal nome del suo defunto padre.
Come imprenditore negli anni ’70 fondò la Gambin Electric Co. Ltd. e diventò più tardi uno dei due fondatori della DiBattista-Gambin Development Limited, una società di grande successo per lo sviluppo del territorio.
Un uomo di forti convinzioni, un’anima generosa ed uno spirito indulgente, stringeva facilmente legami con le persone dimostrando grande comprensione e compassione. Ha vissuto con la filosofia del "dare il buon esempio" ed era un grande punto di riferimento per saggezza, onestà, consigli generosi ed acuti, generosamente elargiti con spirito ed ironia.
Alla luce della sua passione per l’avventura, ha organizzato ed accompagnato gruppi di viaggio in Canada, negli Stati Uniti, in Italia, in Europa e, più recentemente, nei Paesi Baltici e in Russia. Un lettore vorace, in particolare di testi storici; gourmet, amante della musica classica e conoscitore dell’opera, Luigi era anche appassionato di natura e di attività all’aperto.
"Par segnâl une crosute, je scolpide lì tal cret; fra chês stelis nas l’arbute, sot di lôr jo duâr cujet".
Mandi Gjgi

Condividi
Accetto.
Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e per fornire funzionalità aggiuntive. Si tratta di dati del tutto anonimi, utili a scopo tecnico o statistico, e nessuno di questi dati verrà utilizzato per identificarti o per contattarti. Cliccando il bottone Accetto, confermi il tuo consenso a questo sito di salvare alcuni piccoli blocchi di dati sul tuo computer. L'informativa è disponibile in questa pagina.